Istat, in calo la povertà in Italia

Sono 1,7 milioni le famiglie in povertà assoluta (6,4%), per un totale di quasi 4,6 milioni di individui (7,7%), in calo rispetto al 2018 quando l’incidenza era rispettivamente, al 7,0% e all’8,4%. Nel Mezzogiorno la povertà familiare scende dal 10,0% all’8,6% e quella individuale dall’11,4% al 10,1%. Nel Centro la povertà dei residenti ha una riduzione, dal 6,6% del 2018 al 5,6%. Dopo quattro anni di aumento, si riduce per la prima volta il numero pur rimanendo su livelli superiori a quelli precedenti la crisi del 2008-2009. Sono oltre due milioni i poveri assoluti del Mezzogiorno (45,1% del totale, di cui il 70% al Sud e il 30% nelle Isole), contro 1 milione e 860mila nelle regioni del Nord (40,5%, di cui il 58,7% nel Nord-ovest e il 41,3% nel Nord-est).

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie