Istat, battuta d’arresto Pil del primo trimestre

Scenario economico internazionale negativo, per le relative misure di contenimento a causa della pandemia da Coronavirus. L’impatto sull’economia italiana è profondo ed esteso in tutto il territorio nazionale. Il Pil del primo trimestre riflette una caduta dell’attività economica rispetto al trimestre precedente del -4,7% mentre la variazione acquisita per il 2020 è del -4,9%. Gli effetti negativi, hanno influito anche sugli scambi con l’estero con i principali paesi partner commerciali dell’Italia. Le vendite al dettaglio hanno avuto un crollo per i beni non alimentari, in presenza di un deciso aumento del commercio elettronico. In più, l’indice del social mood sull’economia peggiora sulle percezioni giornaliere sull’andamento dell’economia.

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie