Al via i rinnovi nelle partecipate pubbliche

Sono 75 le società pubbliche, controllate direttamente o indirettamente dallo Stato, che presto rinnoveranno le cariche sociali. La lista è stata pubblicata sul sito del Ministero dell’economia e delle finanze e prevede il rinnovo dei consigli di amministrazione, dei collegi sindacali, dei supervisory board e degli amministratori unici. Organi sociali, in cui posizionare uomini vicini ai partiti di governo. Diverse le società, tra le quali spiccano Poste, Eni, Enel, Mps, selezionati da società specializzate per individuarne i manager, secondo una direttiva del 2017. A queste si aggiungono società collegate a Cassa depositi e prestiti, Ferrovie, Invitalia, Rai, Gse che avranno un’iter di selezione diverso in quanto società quotate in Borsa.

0 visualizzazioni0 commenti
A cura di
LOGO PRIMOSEGNO WEK MAGAZINE.png
Le ultime notizie